Il regolamento

INTRODUZIONE AL REGOLAMENTO DEL SAHARA RACING CUP 2022

Il Sahara racing cup è un raduno amatoriale di lunga distanza che si svolge in Tunisia nel mese di aprile 2022. Sarà composto da 6 tappe le quali avranno inizio ad Hammamet per poi spostarsi a sud della Tunisia nella zona di Douz e saranno ammesse tutte le Fiat panda 4×4 dal 1983 al 2022 inoltre potranno partecipare anche i fuoristrada.

IL PERCORSO

Il percorso è stato creato su misura per le Fiat panda sia 4×4 con diversi livelli di difficoltà che andranno ad aumentare col passare dei giorni.

Potrete durante il raid incontrare tutte le conformazioni dei terreni disponibili nel territorio tunisino passando dalle piste di terra battuta ai passi di montagna con fondo pietroso per poi immergersi in quel che sarà l’elemento che contraddistingue questo evento e il paese che ci ospita cioè la sabbia. Sabbia che avremmo modo di vedere e conoscere sotto tutti punti di vista. Le tappe che abbiamo sviluppato saranno in grado di mettere alla prova le vostre doti di guida e navigazione in modo progressivo

LA NAVIGAZIONE

La navigazione durante il raid sarà a GPS e sarà necessario l’ausilio di un GARMIN 276CX O UN OVERLANDER per poter seguire le varie tracce che compongono il percorso.

Una particolarità di questo evento e che durante il percorso ci saranno dei Way point e dei c.p. obbligatori e che ogni equipaggio dovrà percorrere per non avere penalizzazioni a livello di classifica. Il controllo dei Way point verrà effettuato tramite controllo gps il quale verrà fornito dall’organizzazione.

KIT OBBLIGATORIO DI SICUREZZA

Per garantire la sicurezza e la facilità nell’eventualità si renda necessario un recupero abbiamo stilato una lista di materiali che devono essere presenti all’interno di ogni vettura e che verranno controllati in fase di verifiche tecniche prima della consegna delle tabelle e dei numeri di gara

  • grillo per traino anteriore
  • grillo per traino posteriore
  • slitta paramotore
  • kit primo soccorso
  • estintore 2 kg
  • corda da traino minimo 5 mt
  • caschi omologati anche da moto
  • per chi ha il roll bar cinture 5 punti
  • Strumento GPS GARMIN 276CX / GARMIN OVERLANDER
  • 2 razzi fumogeni
  • pala per la sabbia
  • piastre per sabbia
  • radio cb
  •  blinda o crik
  • tanica 10 lt acquatanica 20lt benzina
  • chiave a croce
  •  martelletto rompi vetro con taglia cinture integrato
  •  kit chiavi e attrezzi base
  •  bussola
  •  connessione 12v interna collegata direttamente alla batteria
  •  triangolo di emergenza
  •  giubbino catarifrangente
  • tanica da 20lt in metallo
  • 2 pneumatici di scorta gommati

KIT RICAMBI 

Questa è la lista dei ricambi che suggeriamo di portare al seguito. Una volta giunti in Tunisia dovranno essere consegnati al camion assistenza dove saranno disponibili per voi in qualsiasi momento.

I ricambi dovranno essere inseriti all’interno di una cassetta Di vostra proprietà chiusa e con ben scritto il vostro nome e numero di equipaggio. L’organizzazione declina ogni responsabilità in caso dovessero esserci delle mancanze di componenti durante l’evento.

  • Semiasse dx + semiasse sx
  • Cuscinetto ruota anteriore e posteriore
  • carburatore o iniettore
  • filtro aria – filtro benzina
  • filtro olio
  • coppia bobine
  • candele nr 4
  • cinghia servizi
  • cinghia distribuzione ( escluso diesel)
  • sensore fase
  • cavi candela
  • olio motore 4lt
  • olio cambio/differenziale 2 lt
  • testine sterzo + braccetti sterzo
  • Tiranti anteriori
  • trapezio o braccio inferiore
  • ammortizzatore anteriore
  • ammortizzatore posteriore
  • Scatola di piccole dimensioni con del materiale elettrico
  • Scatola di piccole dimensioni con Della bulloneria mista

EQUIPAGGIAMENTO DI SICUREZZA

Strumento di sicurezza : E’ obbligatorio per i concorrenti equipaggiare i veicoli con il sistema “ GPS tracking + GMW system unit” per il monitoraggio di tutti i veicoli partecipanti. Il sistema “  Tracking incorpora sia il GPS live Traking /recording sia la Tecnologia allarme “ veicolo/veicolo che verrà fornito dall’organizzazione .

Le comunicazioni da/per il Quartier generale e tra veicolo vengono gestite dalla CommBox . Il noleggio di queste tecnologie è incluso nella tassa di inscrizione. Nessun concorrente con un veicolo sprovvisto dell’apparecchio per il tracking verrà autorizzato a partire.

GPS ;Il Direttore di gara utilizzerà la traccia dei concorrenti monitorata e registrata dal sistema di “tracking”, per verificare eventuali deviazioni dal percorso ed in particolare piccoli tagli dello stesso.

Tali violazioni verranno segnalate ai commissari sportivi , che potranno applicare , in questo caso le penalità. Ogni tentativo di manomettere , manipolare o interferire con il sistema di tracking sistemato sul veicolo da gara oppure ogni dispositivo che interferisca dall’esterno per rovinare, la registrazione di una traccia , sarà segnalato ai Commissari sportivi che potranno applicare penalità fino all’esclusione dalla gara.

Condividi sui tuoi social!